Verbale Assemblea del 29 ottobre 2015

VERBALE dell’ASSEMBLEA ORDINARIA Focolaccia.

 

Il giorno 29 ottobre del 2015 alle ore 21 e 15 minuti sono presenti, in seguito a regolare convocazione, i seguenti soci, in regola con il tesseramento: Giuseppe ˗ Beppe ˗ Puddu, Paolo A. Berruti, Paola Pardini, David Hayward, Vitaliano Gaglianese, Antonio Mori, Roberto Chifenti, Carlo Ceccotti, Stefano Giunta, Giuliano Gori, Moreno Simoni, Mauro Giuliano, Lorenzo Martinelli, Giovanni Reggimenti per discutere il seguente O.d.G.:

 

1. Relazione del Presidente sull’attività della stagione trascorsa;

2. Eventuali relazioni del Segretario e degli Organi Tecnici;

3. Approvazione del bilancio consuntivo e preventivo - economico/finanziario;

4. Programma sociale e attività 2015/2016;

5. Elezione/nomina degli Organi Tecnici e dei Responsabili/Coordinatori di settore;

6. Comunicazioni finali;

7. Varie ed Eventuali;

Funge da segretario verbalista e coordina la riunione Paolo A. Berruti.

Per il primo punto prende la parola Beppe Puddu il quale relaziona sull’anno sociale appena trascorso pregando altri soci presenti di relazionare sulle uscite più tecniche a cui non ha potuto partecipare. Puddu prosegue tratteggiando per periodi temporali le attività svolte:


Ø 

Novembre: elezioni del Direttivo e del Sindaco Revisore fatte via Internet con la partecipazione di ben 132 soci pari al 74,2% degli aventi diritto. È stato un grosso sforzo per i vari problemi che si sono creati per mettere a punto la procedura di votazione. Un grazie a Francesco Mazzi, diventato nel frattempo papà di tre gemelli che crescono e stanno bene.


Ø 

Dicembre: serata in sede a Lucca su Alimentazione e Preparazione atletica con il prof. G. Sommovigo (docente di Scienza dell’Alimentazione) e con il prof. Alberto Franchi (docente di Scienze Motorie e professore a contratto nel Corso di Laurea di Scienze Motorie all’Università di Pisa). Sala di via Grandi piena di partecipanti.


Ø 

Dicembre: giornata didattica di sci fuori pista all’Abetone organizzata da Massimo Dinelli saltata per mancanza di neve. Propongo di rimetterla in calendario.


Ø 

Gennaio: giornata sulla sicurezza in ambiente nevoso a Ceresole Reale con 11 partecipanti.


Ø 

Febbraio: conferenza di Sandro Sterpini nella Sala Tobino della Provincia di Lucca su “Prudenti sulla neve – Valutare il rischio – Migliorare il Comportamento”. Larga presenza di soci Focolaccia e Cai.


Ø 

Febbraio: Tecnica di Scialpinismo con il Metodo Caruso alla Doganaccia, 15 soci partecipanti. Anche questa una iniziativa da ripetere.


Ø 

Aprile: lutto per la morte di Cesare Paoletti e partecipazione alla cerimonia funebre.

Beppe Puddu chiede di ricordare Cesare con un minuto di silenzio. L’Assemblea si alza in piedi e osserva un minuto di silenzio in ricordo di Cesare.

Il Puddu continua dicendo che il presidente pro tempore della Focolaccia farà parte della commissione che il Cai di Pistoia, sezione a cui apparteneva Cesare Paoletti, ha voluto costituire per l’indizione di un premio in memoria di Cesare.

Puddu termina con una sua personale riflessione sulle sue condizioni sia personali che di salute che gli impediscono di partecipare come prima a tutte le iniziative ed invita l’Assemblea a riflettere ed a individuare dei soci che possano con il tempo sostituirlo nel tesseramento, nella gestione della contabilità ed infine come presidente, ricordando che il prossimo anno ci sarà da rinnovare le cariche.

L’Assemblea esprime una calorosa solidarietà a Beppe e Paola Pardini ribadisce quanto già detto nel CD del mese di settembre. Vitaliano sottolinea che ci vorrà e ci sarà un maggior coinvolgimento da parte di tutto il Consiglio Direttivo nelle attività del gruppo.

La relazione del presidente viene approvata all’unanimità.

Si passa la punto 2: il segretario, Paolo A. Berruti, non ha osservazioni da fare quale figura istituzionale, relaziona solo come Organo Tecnico avendo seguito l’organizzazione dell’apertura della stagione per l’8 dicembre 2014 e del gitone finale svoltosi al Passo del Sempione. Per l’8 dicembre Berruti dice che si è svolto ancora una volta a Valtournenche, presso la Villa del Seminario, perché unica località che presentava innevamento sufficiente e alternative in caso di tempo non buono. Si è svolto attività di pista e fuori pista e gite con pelli con soddisfazione da parte di tutti i partecipanti. Buona la struttura ricettiva. Altrettanto valida si è rilevata l’uscita al Passo del Sempione, ospiti dell’Ospizio (per future gite portarsi il vino da casa ….) partiti con previsioni meteo incerte siamo riusciti a portare a termine due gite sulle tre programmate con piena soddisfazione dei partecipanti.

Interviene Antonio Mori sulla consueta giornata del Rossano Day svoltasi alle Capanne di S. Giuliano Terme a causa della carenza di neve, l'11 Novembre 2104.

La giornata ha visto la partecipazione di oltre 30 soci ed è stato possibile, nonostante il tempo grigio e piovigginoso, realizzare 5 squadre per l'autosoccorso in valanga.

Il livello di preparazione dei nostri soci si è rivelato molto soddisfacente con la necessità sempre di svolgere entrambe le giornate ( artva a secco e autosoccorso a Gennaio ) da parte di tutti per riprendere al meglio la nostra attività sulla neve.

Ci auguriamo , anche per quest'anno, lo stesso livello di preparazione e soprattutto di sentita partecipazione.

Il Berruti chiede all’Assemblea se ci sono da fare osservazioni ma nessuno prende la parola e quindi le relazioni degli OT vengono approvate all’unanimità.

Si passa quindi al terzo punto il Bilancio. Riprende la parola Beppe Puddu che descrive le varie poste del bilancio, qui allegato. Il gruppo è in attivo con una situazione di cassa positiva per più di 5.300 euro. L’Assemblea approva il bilancio all’unanimità e da indicazioni al Consiglio di impiegare la cifra dell’attivo per le attività istituzionali e per l’attività del “Maestro di sci”, per un fine settimana con “Il metodo Caruso” oltre ad iniziative di aggiornamento a cui i soci vorranno partecipare.

Quarto punto Programma sociale. Viene approvato il programma messo a punto dal CD; si aggiunge solo il 7/2/2016 in collaborazione con il CAI di Pisa aggiornamento/attività di piccozza e ramponi e da parte della Scuola di un Mini corso SA1 il 13 e 14/2/2016 poiché quest’anno verrà effettuato solo il corso SA2.

Per il quinto punto non viene rilevato nulla di notevole non essendo assemblea elettiva.

Non essendoci nulla per il sesto e settimo punto all’O.d.G. la seduta viene tolta alle ore 23,15.

 

 

Il segretario Paolo Andrea Berruti

 

  Il Bilancio verrà inserito a breve.